NOTE VERSAMENTI:

Il conteggio dell'I.C.I. dovuta si fa in proporzione alla quota e ai mesi di possesso dell'immobile.
Il mese è computato per intero se il possesso si è protratto per almeno 15 giorni.
L'imposta è dovuta nell'anno in cui si è verificato il presupposto impositivo (es.: l'anno in cui si è firmato l'atto notarile d'acquisto dell'immobile) e va versata in 2 rate:

Acconto:
entro il 18 giugno 2007 (50%)

Saldo:
entro il 17 dicembre 2007 (50%)

Il versamento può essere effettuato anche in unica soluzione nel mese di giugno.

La Finanziara 2007 ha apportato due importanti modifiche:
- Art.1 Comma 166 il pagamento dell'ICI deve essere effettuato con arrotondamento ad un euro per difetto se la frazione è inferiore a 49 centesimi, per eccesso se è superiore a detto importo.
- Art. 1 Comma 168 l'importo minimo riscuotibile è fissato in 12 Euro, sino a tale cifra non si esegue alcun versamento.

ICI Modello variazioni (Acquisto, vendita, ecc.)

ICI - Richiesta rettifica/annullamento Avviso di Accertamento ICI - modulo

NOTE Modulo per la richiesta di rettificazione o annullamento di AVVISI ICI. Da compilare e inviare via posta, e-mail (ici@com-claut.regione.fvg.it) oppure fax (0427-878454).

Immobile concesso in comodato gratuito - Modulo

Ravvedimento operoso - modulo

NOTE Per pagare il ravvedimento si utilizza il normale bollettino ICI.
Si compila avendo l'avvertenza di indicare le varie voci di imposta al netto di sanzioni e interessi, e solo il totale del versamento deve essere comprensivo della imposta + sanzione + interessi. Infine ricordarsi di barrare il campo "ravvedimento".
Il modulo deve essere poi consegnato in comune assieme alla copia del versamento effettuato.

Richiesta rimborso

NOTE Modulo per le richieste di rimborso ICI